• Il Risorgimento in Friuli
fino al 21 aprile 2017
Mostra a Udine presso la Cjanive de Filologjiche
  • Concorsi di traduzione in friulano per gli studenti
entro il 14 ed entro il 15 aprile 2017
VII edizione del Premio "Lenghis" e XV edizione del "Concorso di traduzione dal greco e dal latino in friulano"
  • Il Premio per i migliori progetti didattici delle scuole friulane
entro il 15 aprile 2017
III edizione del concorso per le scuole friulane che premia i migliori progetti didattici sul Friuli
Appuntamenti

In archivio
Consulta l'archivio eventi >
Editoriale
di Giuseppe Mariuz 

La storie de lenghe furlane tes trasmissions Rai e tache inmò prin de Leç taliane n. 492 dal Dicembar 1999, che e à ricognossût e prudelât dutis lis minorancis lenghistichis in Italie. Graciis al Olf (Osservatori pe lenghe e culture furlane, che in chei agns al podeve disponi di finanziaments traviers la Leç regjonâl n. 15 dal 1996) e al Corerat (Comitât regjonâl pai servizis radiotelevisîfs) si veve podût mandâ in onde i prins programs dulà che il furlan al jentrave a plen titul come lenghe e no dome inte suaze de culture.
Consulta
Consulta i cataloghi
e gli archivi on line
per le tue ricerche.
Impara

Tutte le informazioni
e gli strumenti utili
per imparare la nostra lingua.

Area soci

I vantaggi per chi si iscrive,
informazioni e servizi
per gli associati.

Segnalazioni
  • Prime volte dal Congrès Sociâl de Filologjiche a Martignà, tal cûr dal Friûl. Il Numar Unic al conte di tieris e di aghis, di storie antighe e moderne, di glesiis e di popul, di vilis e di economie, di art e di…
  • Lis predicjis di Vigji Scuete no ur cuziin la panze ai furlans, no i dan seont al lôr sintîsi salts, onescj e lavoradôrs, ma anzit no tasin nissune des critichis ai difiets inlidrisâts te nestre int. Il muini n…
  • Il progetto Marilenghe te scuele furlane ha come obiettivo la produzione di moduli e materiali didattici, indirizzati ai docenti della scuola primaria, per l'insegnamento e l'uso della lingua friulana per veico…
  • Ristampa anastatica del contributo di Gortani e Pittoni del 1938. Il libro, peraltro, si occupa di un tema di grande attualità, un tema che impegna oggi, come allora, ad una seria riflesione sui destini della m…