scheda 1342678

 
CODICI
ID SCHEDA1342678
 
BENE CULTURALE
Definizionenegativo
Quantità degli esemplari1
 
Codice contenitore fisico1556
 
 
AUTORE/RESPONSABILITA'
Nome di persona o ente
Indicazioni cronologiche1882/ 1943
 
 
SOGGETTO
IdentificazioneBarca da pesca - Sandolo - Lavori quotidiani - Donne che lavano
Indicazioni sul soggettoIl sandalo era la barca lagunare a remi più diffusa per la sua estrema versatilità, come mezzo di trasporto di cose, persone o per la pesca. Secondo alcuni l'etimologia del nome deriverebbe da sandalium, la calzatura piatta com'è appunto il fondo della barca, anche perché costituiva appunto il sandalo per camminare sulle vie acquee di Venezia. Il termine sandalo o sandolo è comunque usato per descrivere questo tipo d'imbarcazione fin dal 1292. La sua lunghezza varia dai 7 a oltre 9 metri e secondo l'uso muta anche il suo nome: sandalo puparin, barcariol, buranelo, sampieroto, da fossina (fiocina), sc'iopon. Il sandalo può essere armato anche per veleggiare al terzo. Donne che lavano
 
CRONOLOGIA
Da1932/03/09
A1932/03/09
Motivazione/fontedocumentazione
Noteindicazione dell'autore sulla bustina che contiene il negativo
 
LUOGO E DATA DELLA RIPRESA
Regione
Provincia
Comune
OccasioneRicognizione per la compilazione dell'Atlante Linguistico Italiano
Data della ripresa1932/03/09
 
DATI TECNICI
Materiavetro
Tecnicagelatina bromuro d’argento
Formato6x9
 
CONSERVAZIONE E INTERVENTI
NoteIl negativo si presenta in buone condizioni di conservazione