scheda 1192

 
CODICI
ID SCHEDA1192
tipo di scheda
tipo di schedaOA
livello di ricercaC
CODICE UNIVOCO
codice regione06
ente schedatoreSFF
ente competenteSABAP FVG
 
RELAZIONI
RELAZIONI DIRETTE
tipo relazioneContenitore
tipo schedaA
codice bene
 
OGGETTO
OGGETTO
definizionedipinto
identificazioneopera isolata
SOGGETTO
identificazioneNatura morta con maschere
titoloMaschere su di un tavolo
PercorsoVetrina
PercorsoPellis
 
LOCALIZZAZIONE
LOCALIZZAZIONE GEOGRAFICO-AMMINISTRATIVA
statoItalia
regioneFriuli-Venezia Giulia
provinciaUD
comuneUdine
COLLOCAZIONE SPECIFICA
tipologiapalazzo
denominazionePalazzo Mantica
denominazione spazio viabilisticoVia Manini, 18
denominazione raccoltaQuadreria
specificheI piano, Ufficio Formazione ed eventi
 
GEOREFERENZIAZIONE
tipo di localizzazione
tipo di localizzazionelocalizzazione fisica
DESCRIZIONE DEL PUNTO
coordinata x46.064223
coordinata y13.237957
metodo di georeferenziazione
metodo di georeferenziazioneposizionamento esatto
tecnica di georeferenziazione
tecnica di georeferenziazionerilievo da cartografia senza sopralluogo
proiezione e sistema di riferimento
proiezione e sistema di riferimentoWGS84
 
CRONOLOGIA
CRONOLOGIA GENERICA
secolosec. XX
frazione di secoloseconda metà
CRONOLOGIA SPECIFICA
da1950
a1962
validitàante
motivazione cronologia
motivazione cronologiaanalisi storica
 
DEFINIZIONE CULTURALE
AUTORE ()
nome scelto
dati anagrafici1888-1962
motivazione dell'attribuzionefirma
sigla per citazione30550
 
DATI TECNICI
materia e tecnica
materia e tecnicatela/ pittura a olio
 
CONSERVAZIONE
STATO DI CONSERVAZIONE
stato di conservazionebuono
 
DATI ANALITICI
DESCRIZIONE
indicazioni sul soggettoLa composizione è giocata su un'ampia gamma cromatica: all'uniformità dello sfondo chiaro si richiama il verde dei due bronzini appoggiati sulla destra del tavolo. Gli altri elementi, le maschere e la tovaglia che riveste il tavolo se ne distaccano per la varietà della fantasia e la vivacità dei colori. In particolare le maschere sui toni del marrone sono ravvivate dal rosso del trucco, mentre la tovaglia presenta una fantasia floreale e a righe di vari colori. Una luce proveniente da sinistra proietta le ombre sull'ideale parete.
NOTIZIE STORICO-CRITICHE
NOTIZIE STORICO-CRITICHECome specifica Pastres "I soggetti di queste opere trovano origine nella grande passione di Pellis per le più autentiche e arcaiche tradizioni carnascialesche del Friuli, vissute con l'attenzione di un antropologo impegnato ad indagare i riti di una civiltà antica e complessa, con risultati tradotti in espressioni pittoriche d'indubbia valenza visiva. [...]". Lo stesso Pellis "collezionò e raccolse un considerevole numero di maschere carniche, che in seguito donò a Michele Gortani [...]", e ora sono conservate presso il Museo Carnico delle Arti Popolari, a lui intitolato, di Tolmezzo. Proprio la presenza dei bronzini, i tipici paioli a treppiedi, alludono al legame di Pellis con la Carnia e l'illustre studioso.
 
CONDIZIONE GIURIDICA E VINCOLI
CONDIZIONE GIURIDICA
indicazione genericaproprietà privata
indicazione specificaSocietà Filologica Friulana
 
FONTI E DOCUMENTI DI RIFERIMENTO
FOTOGRAFIE
generedocumentazione allegata
tipofotografia digitale
autoreViola Riccardo
ente proprietarioSFF - Società Filologica Friulana
BIBLIOGRAFIA
Generebibliografia specifica
TipoMonografia
Riferimento bibliografico completoPastres, P./ Sclippa P. G. (a cura di), Tesori della Società Filologica Friulana, Società Filologica Friulana, Udine, 2008
sigla per citazioneB 2
Notepp. 54-57
Generebibliografia specifica
TipoMonografia
Riferimento bibliografico completoPastres, P., Palazzo Mantica a Udine, Deputazione di Storia Patria per il Friuli, Udine, 2015
sigla per citazioneB 3
Notepp. 33-34
 
ACCESSO AI DATI
SPECIFICHE DI ACCESSO AI DATI
profilo di accesso1
motivazionescheda contenente dati liberamente accessibili